Casinò Al Parco Con Pagamento Sicuro

Si è recentemente svolta a Londra la terza edizione del più grande festival di poker in Europa, Poker in The Park, ovvero poker al parco. L’evento è durato 15 ore intense ed emozionanti, in parte vissute Giovedì 13 Agosto e in parte Venerdì 14 Agosto.

Parte del successo è merito di Neteller, famoso e sicuro metodo di pagamento online, sponsor ufficiale del festival, e da anni ormai efficiente mezzo per trasferire fondi nel proprio conto di poker online. Neteller è accettato dai migliori casinò online come William Hill Casino e dal nuovo 21Nova Casino.

L’evento si è aperto con i tornei free roll, ogni ora un nuovo torneo, presso la sala nominata PKR Poker Dome e per coloro che non sono riusciti a partecipare ai tornei, è stato possibile incontrare alcune delle più importanti e interessanti personalità del poker mondiale, partecipare a lezioni su strategie e tecniche di poker, o anche ricevere un massaggio da esperte masseuse. Per chi ha deciso di approfittare di Poker in the Park per prepararsi meglio in previsione della prossima edizione, erano a disposizione dei visitatori anche lezioni di poker e tantissimo materiale da acquistare.

Tra i professori di poker che sono saliti in cattedra, sono stati ascoltati interventi di Jamie Gold, Nik Persuad, Neil Channing. Altri personaggi famosi hanno risposto alle domande dei giocatori indicando sistemi alternativi di analisi del gioco e fornendo preziosa “consulenza” a giocatori estasiati.

Neteller ha inoltre raccolto l’adesione alla promozione VIP presso uno stand specifico, i giocatori che hanno aderito riceveranno per tre mesi uno status VIP sul loro conto Neteller, in aggiunta, va ricordato, ai bonus che siti come EuroGrand Casino e Prestige Casino, ad esempio, propongono ai giocatori che scelgono Neteller per depositare fondi nel proprio conto di gioco. Anche a quelli che non sono potuti andare a Poker in the Park.

Casinò Al Parco Con Pagamento Sicuro

Si è recentemente svolta a Londra la terza edizione del più grande festival di poker in Europa, Poker in The Park, ovvero poker al parco. L’evento è durato 15 ore intense ed emozionanti, in parte vissute Giovedì 13 Agosto e in parte Venerdì 14 Agosto.

Parte del successo è merito di Neteller, famoso e sicuro metodo di pagamento online, sponsor ufficiale del festival, e da anni ormai efficiente mezzo per trasferire fondi nel proprio conto di poker online. Neteller è accettato dai migliori casinò online come William Hill Casino e dal nuovo 21Nova Casino.

L’evento si è aperto con i tornei free roll, ogni ora un nuovo torneo, presso la sala nominata PKR Poker Dome e per coloro che non sono riusciti a partecipare ai tornei, è stato possibile incontrare alcune delle più importanti e interessanti personalità del poker mondiale, partecipare a lezioni su strategie e tecniche di poker, o anche ricevere un massaggio da esperte masseuse. Per chi ha deciso di approfittare di Poker in the Park per prepararsi meglio in previsione della prossima edizione, erano a disposizione dei visitatori anche lezioni di poker e tantissimo materiale da acquistare.

Tra i professori di poker che sono saliti in cattedra, sono stati ascoltati interventi di Jamie Gold, Nik Persuad, Neil Channing. Altri personaggi famosi hanno risposto alle domande dei giocatori indicando sistemi alternativi di analisi del gioco e fornendo preziosa “consulenza” a giocatori estasiati.

Neteller ha inoltre raccolto l’adesione alla promozione VIP presso uno stand specifico, i giocatori che hanno aderito riceveranno per tre mesi uno status VIP sul loro conto Neteller, in aggiunta, va ricordato, ai bonus che siti come EuroGrand Casino e Prestige Casino, ad esempio, propongono ai giocatori che scelgono Neteller per depositare fondi nel proprio conto di gioco. Anche a quelli che non sono potuti andare a Poker in the Park.

Super Poker Stars A Londra

Un’altra star del poker ha confermato la sua partecipazione alla terza edizione del Poker in The Park, una sorta di festival del Poker, che si terrà a Londra, in Leicester Square, il 13 Agosto dalle 17 alle 21.30 e continuerà il 14 Agosto da mezzogiorno alle 21.30.

Derek Kelly, memoria storica del poker oltre Manica, è infatti ufficialmente uno dei relatori al Poker in the Park 2009, e delizierà gli appassionati di Poker con una lezione di 30 minuti sulla crescita del poker moderno in Gran Bretagna e in Irlanda. I giocatori potranno anche ricevere un autografo, e se lo vorranno, potranno direttamente riceverlo su una copia del libro di Kelly, recentemente pubblicato con il titolo di Tales of a Degenerate Poker Player, ovvero Storie di un Giocatore di Poker Degenerato.

Se fosse necessario, ricordiamo che Mr. Kelly ha al suo attivo la fondazione del rinomato Gutshot Club di Londra e del Voodoo Card Club di recente apertura.

Questa terza edizione del più grande festival annuale di poker, è decisamente contraddistinta dalla presenza di esperti di poker da tutto il mondo, i giocatori e le giocatrici vivranno la rara opportunità di ascoltare alcuni dei migliori suggerimenti della loro carriera di poker. Tra I giocatori professionisti al Poker in the Park, ricordiamo Neil Channing, Nick Persaud, Ian Frazer, Paul Jackson e Kara Scott che saranno felici di rispondere alle domande dei giocatori non professionisti e di firmare autografi. Gli organizzatori dell’evento hanno in previsione una partecipazione, in massa, è il caso di scriverlo, di 15,000 giocatori e giocatrici.

Nel caso in cui le tue vacanze non ti porteranno a Londra e non potrai dunque partecipare al Poker in the Park 2009, ti suggeriamo di tentare la sorte con William Hill e la sua incredibile offerta di giochi di poker.